This is not a club, Cuba fan?

Un passaggio cubano, una maglietta regalata, una rappresentanza in una terra ancora a suo modo intatta.
A Cuba richiedere ad un cubano che svolge un lavoro “di qualità” rispetto agli altri (in questo caso un guardiano) una fotografia “fuori schema”, vuol dire per lui spesso mettere a repentaglio il proprio lavoro.
Notate infatti la cravatta sotto la maglietta 🙂 , mentre non si può del tutto notare il timore nel fare queste fotografie per un turista.
E il regalo per le fotografie (e uso apposta la parola “regalo” da parte del fotografo non “prezzo” da parte del fotografato) è stata la maglietta.
Tutto questo è indice di un Paese così vero, così “vintage” in cui il limite fra Libertà e Dittatura è davvero poco identificabile, in molte situazioni.
La moto in questione, anzi il Sidecar per la gioia di Falghe, è un Java 350, presumo di fabbricazione russo-indonesiana e da quelle parti è un vero lusso.

“E le macchine” direte voi? Quelle la prossima volta…
Hasta lluego, Cuba! Che cambi quel che deve cambiare, che resti tutto il vero e il fascino che emani.

Annunci

6 risposte a “This is not a club, Cuba fan?

  1. Mezzo sorriso lo poteva anche fare ne! Gli dona la maglietta del “non club”.mi direte che faccio sempre il maestrino o la punta alle matite,ma la jawa era,anzi è di fabbricazione cecoslovacca oggi ceca.solo per fare il saputello! Hihihi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...