Mai faticato così

E’ il terzo motore su cui metto le mani.

Entrambi erano inchiodati, pistone nel cilindro.

Ma mai ho faticato così tanto.

Niente da fare su due grossi problemi.

problema numero 1. Il pistone è letteralmente saldato nel cilindro. Il cilindro si muove dal blocco motore ma non abbastanza da permettermi di entrare a tagliare la biella. Ho provato a tirar fuori il cilindro dal blocco, mettere degli spessori  di legno fra cilindro e basamento e poi tiurare delle mazzate potenti (usando un ceppo di legno per non sfondare il pistone), ma niente da fare.

I N C H I O D A T O  !

E ho abbondato di cannello e WD40. E con il martello non sono stato leggero, giurino giuretto.

Cilindro

Problema numero 2. La chiocciola volano è incollata e non si stacca. Ho messo le due viti a far da estrattori ma secondo me qualcuno ci aveva già messo le mani. Le viti ballano, si direbbe che le sedi siano già state abilmente sfilettate. Che metodi avete usato voi personalmente?

Inutile dire che sia sul DL che sulla Seconda serie erano stati intoppi leggeri risolti coi metodi classici…

Mi preoccupa molto il discorso chioccola, più del pistone… ovviamente mi attendo consigli da chi è più esperto di “intoppi gravi” di me 🙂

 

Annunci

27 risposte a “Mai faticato così

  1. Mettilo iverso l’alto e mettici gasolio, lascialo lì per due o tre giorni e riprova.
    Potresti anche scaldare il cilindro con un cannello a gas o con la pistola ad aria calda.

  2. Se è così inchiodato non lo recuperi. Spacca il pistone sulla testa ai lati dell’aggancio della biella, così la liberi e poi il cilindro con i resti del pistone lo porti in un’officina e lo fai sputare fuori con la pressa. Almeno recuperi biella e cilindro.
    😉

    • Ottima idea, ma lascialo “macerare” in gasolio o meglio ancora in olio esausto che è un ottimo sbloccante. Lo uso sulle cremagliere arrugginite e funziona. Ma non è che la tua RAT l’hai recuperata in uno stagno???

    • Cilindro rimosso.
      Adesso devo attaccare la chiocciola.
      Ho gia’ spanato il filetto M6 dei due fori estrattori e ho già rifilettato con M8.
      Non riescoa togliere l’albero su cui si monta il pignone.
      Senza quello potrei provare a usare l’albero per fare forza contro il fianco interno della chiocciola…
      Insomma, un situazione molto “bloccata” nel vero senso del termine…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...